top of page
Cerca

Auricchio, Vitale, Petrosino

FUORI DAL FANGO: IL NOIR TEATRALE ARRIVA AL CINEMA


Fuori dal fango: il noir teatrale arriva al cinema

Tre giovani uomini, tre anime, tre destini. Fuori dal fango è un film ambientato in una casa cantoniera milanese il 25 aprile del 1945. Il partigiano Macchia e il suo compagno Treno intercettano un giovane che suppongono essere un fascista: lo rapiscono e lo nascondono in una stanza. L'idea di Macchia è di torturarlo e ucciderlo, ma le cose prendono una piega diversa. Alla fin fine, il rapimento è una vendetta personale? Chi è il buono e chi è il cattivo? Dov'è il confine tra giusto e sbagliato? E soprattutto, i protagonisti riusciranno a uscire del fango in cui la guerra li ha messi?



Con Luigi Vitale, Bruno Petrosino e Salvatore Auricchio
Regia di Gabriele Bonfitto
Tratto da un’opera teatrale di Sergio Scorzillo

댓글


bottom of page