top of page

LUCA PALA

ATTORE - AUTORE

MILANO

Biografia

Nato a Nuoro, vive a Milano da tanti anni. Ha studiato recitazione alle scuole Il Faro teatrale, Linguaggi Creativi, Campo Teatrale e Generazione Teatro. In scena diverse volte in altrettanti teatri milanesi, ha fatto parte, tra l'altro, della compagnia AltriMondi ne L’uomo che migrò sulla terra. Ultimamente si è appassionato al teatro di narrazione scrivendo e rappresentando un monologo sulla vita di Mario Mieli. Ha frequentato un seminario con Laura Curino e interpretato Santus, fratello di Grazia Deledda, nello spettacolo Deledda’s Revolution, di Antonio Mocciola.

SINOSSI - DELEDDA'S REVOLUTION




La rivoluzione dei Deledda: quella di Grazia, riuscita, quella di Santus, fallita. Destino opposto per due fratelli anomali, nati in una Sardegna ottocentesca e lontanissima da tutto.

Lei, divorata dal sacro fuoco dell'arte e dell'ambizione, donna osteggiata da tutti, ma capace di arrivare sul tetto del mondo, contro ogni pronostico.

Lui, primogenito coccolatissimo, ma vinto dall'alcolismo e da un amore - scandaloso e non ricambiato - al cui fallimento non resiste. Entrambi accomunati dalla stessa ferita, r eale, fisica, bruciante: lui sul braccio, lei sulla guancia. Avranno il tempo di accettarla, ma non di guarirla.

Luca Pala, nuorese doc come i Deledda, porta per la prima volta sul palco la controversa figura di Santus, fratello della celebre Grazia, premio Nobel per la Letteratura 1926, e qui interpretata da Valeria Bertani. Il testo di Antonio Mocciola e la regia di Diego Galdi indagano aspetti inediti di una vicenda letteraria e umana e poco conosciuta, che emoziona e sorprende nella sua lampante modernità.

bottom of page