top of page
Cerca

Rapisarda - Oliva


È in scena fino al 12 novembre al Teatro Litta "Con la guerra nel cuore", rilettura dell'opera di Alessandro Manzoni "Il Conte di Carmagnola". Rossella Rapisarda, in sella a un cavallo a dondolo, racconta come un cantastorie d'altri tempi le guerre del condottiero del '400.

Con un occhio ai conflitti attuali.

Progetto e regia di Alberto Oliva, drammaturgia di Bruno Stori, scene e costumi di Francesca Ghedini, musiche originali di Marco Pagani, luci di Alessandro Tinelli, assistente alla regia Fabrizio Kofler, produzione ScenAperta Altomilanese Teatri (in collaborazione con Educarte/Teatro Sociale Delia Cajelli, Eccentrici Dadarò).


Dove

dal 7 al 12 novembre al Teatro Litta (Corso Magenta 24, Milano)

A che ora

19.30

Telefono

02 86454545

Biglietti

biglietteria@mtmteatro.it


Sinossi

Le vicende deI conte di Carmagnola, scritte da Alessandro Manzoni e rilette da Alberto Oliva: sullo sfondo, la guerra tra veneziani e milanesi del '400. Protagoniste due donne - Antonietta Visconti (la moglie) e Matilde (la figlia) - che vanno a trovare il nobiluomo in carcere. Rossella Rapisarda è un giullare che racconta le guerre del conte e le sciagure che portano con sé."I fratelli hanno ucciso i fratelli”, ha scritto il Manzoni. Rimane attuale anche oggi.



Per saperne di più




Comentarios


bottom of page